Politica
CondizioniPrivacyCommunityCommerciantePubblicitàProgrammatoriCopyrightMarchioApplicazioneTrasparenza
Linee guida della comunità

La nostra missione

La missione di Pinterest è ispirare tutti a creare la vita che amano. Detto questo, non tutti i contenuti sono di ispirazione, per cui abbiamo delle Linee guida per la community che delineano ciò che è ammesso su Pinterest e ciò che non lo è. Queste linee guida sono le nostre norme di utilizzo accettabile, pertanto, se trovi contenuti che non dovrebbero essere su Pinterest, segnalaceli. Apprezziamo i feedback e lavoriamo con impegno per esaminare le segnalazioni e prendere provvedimenti adeguati in modo tempestivo. Utilizziamo le segnalazioni per migliorarci e sviluppare ulteriormente i nostri standard; inoltre, collaboriamo con esperti del settore per ottimizzare e aggiornare le nostre linee guida. Per ulteriori informazioni sul modo in cui applichiamo queste linee guida, consulta il nostro report sulla trasparenza semestrale.

Sicurezza dei contenuti

Pinterest non è un luogo per contenuti o comportamenti ostili, espliciti, falsi o ingannevoli, dannosi, che incitano all'odio o violenti. A seconda dei danni arrecati, potremmo scegliere di bloccare o limitare la distribuzione di tali contenuti e account, così come di singoli e gruppi che creano o diffondono tali contenuti. Per ulteriori informazioni sul modo in cui applichiamo le Linee guida per la community, consulta qui la nostra politica sull'applicazione.

Ci impegniamo a presentarti prospettive chiare e trasparenti, facili da comprendere e seguire. Se hai domande o riscontri problemi su Pinterest, contattaci.

Contenuti per adulti

Pinterest non è un luogo in cui promuovere contenuti per adulti, tra cui pornografia o nudità in generale. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di contenuti per adulti ed espliciti, tra cui:

  • Nudità
  • Contenuti sessuali, anche se le persone sono vestite del tutto o in parte
  • Rappresentazioni grafiche di attività sessuali in immagini o testi
  • Immagini feticiste

Su Pinterest sono ammesse alcune immagini di nudo, anche se ne limitiamo la distribuzione. Ad esempio, è ammessa la nudità nella pittura e nelle sculture e in contesti scientifici e storici. Sono ammessi anche contenuti che riguardano l'allattamento e la mastectomia. Queste linee guida si applicano a testi e immagini e video animati, digitali e di vita reale.

Sfruttamento

Pinterest non è un luogo in cui promuovere lo sfruttamento di persone o animali. Rimuoveremo o limiteremo la distribuzione di contenuti e account che promuovono pratiche che rischiano di danneggiare persone o animali, ad esempio lo sfruttamento sessuale, fisico o finanziario, inclusi:

  • Immagini non consensuali, ovvero immagini di natura privata o sessuale ottenute o pubblicate senza consenso. Ciò include il revenge porn e le immagini acquisite da sotto la gonna.
  • Servizi sessuali per adulti che potrebbero promuovere lo sfruttamento o il traffico sessuale o fisico, come sex cam e servizi di escort.
  • Traffico di esseri umani, schiavitù, servitù e lavori forzati o obbligatori.
  • Altri sfruttamenti illegali di tipo commerciale, come il commercio di organi o di prodotti realizzati da resti umani o parti del corpo.
  • Vendita di animali selvatici o specie protette e in via di estinzione. Per un elenco completo dei prodotti animali proibiti, visita il sito del nostro partner WWF (World Wildlife Fund).
  • Cadaveri, parti animali o prodotti derivati da parti di cani o gatti, o specie protette e in via di estinzione, incluso l'avorio.
  • Turismo irresponsabile e dannoso di animali o altre pratiche di sfruttamento, come la lotta organizzata tra animali.
Attività che incitano all'odio

Pinterest non è un luogo in cui promuovere contenuti o persone e gruppi che incitano all'odio con le loro attività. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di tali contenuti e account, inclusi:

  • Ingiurie o stereotipi negativi, caricature e generalizzazioni
  • Supporto a gruppi d'odio e persone che promuovono attività che incitano all'odio, pregiudizi e teorie sulla cospirazione
  • Contenuti che tollerano o banalizzano la violenza a causa dell'appartenenza della vittima a un gruppo vulnerabile o protetto
  • Supporto alla supremazia bianca, alla limitazione dei diritti delle donne e altre idee discriminatorie
  • Teorie sulla cospirazione e disinformazione basate sull'odio, come la negazione dell'Olocausto
  • Negazione dell'identità di genere o dell'orientamento sessuale di un individuo e supporto alle terapie di conversione e i programmi correlati
  • Attacchi a individui, incluse figure pubbliche, a causa della loro appartenenza a un gruppo vulnerabile o protetto
  • Contenuti che deridono o attaccano credo, simboli sacri, movimenti o istituzioni dei gruppi protetti o vulnerabili indicati qui di seguito

I gruppi vulnerabili e protetti includono: persone raggruppate in base a razza effettiva o percepita, colore, casta, etnia, stato di immigrazione, origine nazionale, religione o fede, genere o identità di genere, orientamento sessuale, disabilità e condizioni mediche. Inoltre, sono incluse le persone raggruppate in base a stato socio-economico inferiore, età, peso o taglia, gravidanza o stato di veterano.

Disinformazione

Pinterest non è un luogo in cui promuovere la disinformazione, la cattiva informazione o le persone o i gruppi che le diffondono o da cui provengono. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di contenuti falsi o fuorvianti che potrebbero danneggiare il benessere e la sicurezza pubblici o degli utenti o che potrebbero minare la loro fiducia, inclusi:

  • Indicazioni sanitarie prive di fondamento medico che mettono a rischio la salute e la sicurezza pubblica, inclusa la promozione di cure false, i consigli anti-vaccinazione o la disinformazione sulle emergenze sanitarie o di sicurezza pubblica
  • Contenuti falsi o ingannevoli su individui o gruppi protetti che promuovono paura, odio e pregiudizio
  • Contenuti falsi o ingannevoli che incoraggiano a rendere individui, gruppi di persone, luoghi o organizzazioni obiettivi di molestie o violenza fisica
  • Teorie cospirative, che riguardano anche il cambiamento climatico o la partecipazione civica
  • Contenuti che hanno origine da campagne di disinformazione, che riguardano anche il cambiamento climatico o la partecipazione civica
  • Informazioni effettive pubblicate o deliberatamente modificate per minare la fiducia o causare danni, come la modifica o l'omissione di contesto, data o ora
  • Contenuti audio o visivi inventati o manipolati in modo significativo per minare la fiducia o causare danni
Disinformazione sulla partecipazione civica

Questa normativa è sempre applicabile, ovvero prima, durante e dopo grandi eventi di partecipazione civica (ad es. le elezioni).

  • Contenuti falsi o ingannevoli che precludono l'integrità di un'elezione o la partecipazione civica di un individuo o di un gruppo, inclusi la registrazione al voto, il voto e il conteggio in un censimento.
  • Informazioni false o ingannevoli su date, orari, località e procedura di voto o partecipazione al censimento.
  • Contenuti che inducono in errore gli elettori su come compilare e presentare correttamente una scheda elettorale, compreso un modulo per la votazione per corrispondenza o un modulo per il censimento.
  • Informazioni false o ingannevoli su chi può votare o partecipare al censimento e su quali informazioni devono essere fornite per partecipare.
  • Dichiarazioni false o ingannevoli su chi raccoglie le informazioni e/o su come queste saranno usate.
  • Informazioni false o ingannevoli sulla sicurezza pubblica che hanno lo scopo di dissuadere le persone dall'esercitare il diritto di voto o dal partecipare a un censimento.
  • Contenuti che incitano o indicano agli elettori o ai partecipanti di presentarsi sotto falsa identità o di partecipare illegalmente.
  • Contenuti che apparentemente hanno lo scopo di delegittimare i risultati delle elezioni sulla base di affermazioni false o ingannevoli.
  • Contenuti inventati o manipolati (ad es. contenuti generati con strumenti di intelligenza artificiale) per far sembrare che qualcuno faccia o dica qualcosa che non ha fatto o detto con il chiaro intento di influenzare l'opinione pubblica verso una figura politica e/o un'elezione.
  • Le nostre normative vietano inoltre minacce contro i luoghi di voto, il personale addetto al censimento o al voto, gli elettori o i partecipanti al censimento, comprese le intimidazioni o il doxxing a elettori o partecipanti di gruppi vulnerabili o protetti.
Disinformazione sul clima
  • Contenuti che negano l'esistenza o l'impatto del cambiamento climatico, l'effetto dell'uomo sul cambiamento climatico o il fatto che il cambiamento climatico sia avvalorato dalla comunità scientifica.
  • Contenuti falsi o fuorvianti sulle soluzioni atte a contrastare il cambiamento climatico, che risultano in contraddizione con il parere della comunità scientifica.
  • Contenuti che distorcono i dati scientifici, ad esempio omettendoli o scegliendoli in modo selettivo, al fine di minare la fiducia nella scienza e negli esperti.
  • Contenuti falsi o fuorvianti e potenzialmente dannosi relativi a situazioni di emergenza per la sicurezza pubblica, tra cui disastri naturali e condizioni meteorologiche estreme.
Molestie e criticismo

Pinterest non è un luogo in cui insultare, ferire o rendere ostili individui o gruppi di persone. Ci sono buone ragioni per esprimere critiche, ma potremmo limitare la distribuzione o rimuovere contenuti offensivi per assicurare un'esperienza positiva per tutti su Pinterest. Ciò include:

  • Immagini manipolate destinate a degradare o irridere qualcuno
  • Contenuti che irridono qualcuno per il loro corpo o per una presunto passato sessuale o romantico di un individuo
  • Osservazioni sessuali sui corpi delle persone e richieste o offerte di atti sessuali
  • Critiche, inclusi nomignoli, profanità e altro linguaggio o immagini offensive
  • Contenuti che deridono qualcuno perché sta attraversando un momento di tristezza, dolore, perdita o indignazione

Abbiamo anche raccolto alcune risorse per proteggerti.

Sicurezza dei bambini

Pinterest non tollera alcun tipo di sfruttamento sessuale minorile. Ciò significa che adottiamo una politica di tolleranza zero per qualsiasi contenuto, che si tratti di immagini, video, testi o account, che sfrutta o mette in pericolo minori. Pinterest vieta non solo materiale pedopornografico illegale, (child sexual abuse material, CSAM) ma compie un ulteriore passo in avanti nel vietare qualsiasi contenuto che contribuisca alla sessualizzazione dei minori, che si tratti di immagini, testi o altri contenuti. Inoltre, lavoriamo a stretto contatto con il National Center for Missing and Exploited Children (NCMEC, Centro nazionale per bambini scomparsi e sfruttati) al fine di contrastare questo tipo di attività e denunciare le violazioni di contenuto ​​secondo la legge. I contenuti che rimuoviamo includono:

  • Materiale illegale sugli abusi sessuali sui minori.
  • Sessualizzazione o sfruttamento sessuale di minori, come l'adescamento di minori, commenti di natura sessuale o immagini non appropriate, anche nella forma di cartone animato o animazione.
  • Immagini di nudo e di natura sessuale che coinvolgono minori.
  • Contenuti che promuovono contatti non richiesti con minori, come indirizzi e-mail, numeri di telefono e indirizzi fisici, per impedire che vengano contattati con l'intento di avviare una relazione di sfruttamento.
  • Commenti inappropriati o di natura sessuale su immagini di minori.
  • L'uso improprio intenzionale di contenuti che ritraggono minori e che altrimenti non sono in violazione. Ad esempio, disattiviamo gli account di utenti che salvano contenuti altrimenti non in violazione nelle raccolte o in altri contesti che suggeriscono l'intento di sessualizzare i minori.
Informazioni private

Non ammettiamo contenuti che rivelano informazioni personali o sensibili. Rimuoviamo:

  • Informazioni di identificazione personale e informazioni relative al passaporto
  • Recapiti e indirizzi privati
  • Informazioni di accesso online (nomi utente e password)
  • Foto di privati che non vogliono che siano pubblicate online
  • Rendiconti finanziari o anamnesi mediche personali

Se ti imbatti in foto indesiderate o in altre informazioni personali riconducibili a te, puoi inviarci una segnalazione. I minori o i loro rappresentanti autorizzati possono anche rivolgersi all'indirizzo privacy-support@pinterest.com in merito a foto o informazioni indesiderate.

Autolesionismo e comportamenti dannosi

Se tu o qualcuno che conosci avete pensieri suicidi o autolesionistici, nel nostro Centro assistenza sono presenti risorse disponibili in cui trovare supporto gratuito, riservato e immediato.

Pinterest non è un luogo in cui promuovere contenuti che mostrano, motivano o incoraggiano suicidio, autolesionismo, disturbi alimentari o abuso di sostanze. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di tali contenuti, inclusi:

  • Istruzioni per autolesionismo
  • Pensieri e citazioni che istigano al suicidio
  • Descrizioni o immagini esplicite o comunque in grado di attivare autolesionismo
  • Promozione dell'autolesionismo
  • Contenuti che deridono le persone che praticano autolesionismo o che hanno tentato o sono morte per suicidio
  • Immagini di accessori utilizzati per l'autolesionismo
  • Dialoghi interiori negativi e umorismo insensibile sul comportamento autolesionista
  • Patti, sfide o finti allarmi relativi al suicidio
Violenza esplicita e minacce

Pinterest non è un luogo in cui promuovere la violenza grafica o un linguaggio minaccioso. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di tali contenuti, inclusi:

  • Contenuti che rappresentano l'uso della violenza
  • Scene inquietanti che ritraggono il prima o il dopo di eventi violenti
  • Minacce o linguaggi che glorificano la violenza

In alcuni casi, consentiamo il salvataggio di immagini inquietanti dedicate alla memoria e alla difesa, ma limitiamo la distribuzione di tali contenuti nelle parti pubbliche della piattaforma.

Soggetti violenti

Pinterest non è un luogo in cui promuovere contenuti, gruppi o individui violenti. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di contenuti e account che incoraggiano, lodano, promuovono o supportano individui o gruppi pericolosi e le relative attività, inclusi:

  • Estremisti
  • Organizzazioni terroristiche
  • Gang e altre organizzazioni criminali

Collaboriamo con esperti di sicurezza del governo e del settore per identificare questi gruppi.

Merci e attività pericolose

Pinterest non è un luogo in cui promuovere il commercio o la vendita di una determinata merce regolamentata, ovvero prodotti o sostanze che potrebbero causare danni se utilizzati, alterati o fabbricati in modo non responsabile. Non è nemmeno il luogo per esibire o incoraggiare attività pericolose. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di tali contenuti e account, inclusi:

  • Individui e rivenditori non autorizzati che si offrono di vendere, acquistare o commerciare alcolici, tabacco, droghe e armi, incluse armi da fuoco e accessori delle stesse, parti o accessori di armi da fuoco o munizioni, prodotti regolamentati per la produzione di droghe o armi, tra cui precursori chimici e presse, punzioni e matrici per pillole
  • Contenuti provenienti da o relativi a farmacie non verificate, non autorizzate o farmacie online illegali
  • Offerte per, tentativi di o istruzioni per aggirare le normative e i regolamenti in materia di acquisti
  • Istruzioni per creare sostanze tossiche o letali
  • Istruzioni per creare armi letali, come bombe o granate, incluse armi stampate in 3D
  • Vendite commerciali di marijuana, prodotti derivanti dalla marijuana e accessori correlati
  • Vendita commerciale di determinate armi e accessori delle stesse
  • Scherzi o sfide pericolose che rischiano di provocare un danno fisico imminente o disturbi emozionali estremi, soprattutto se mostrano o incoraggiano la partecipazione di minori

Prodotti e pratiche dannosi o ingannevoli

Pinterest non dà spazio a pratiche e prodotti che possono essere dannosi o ingannevoli. Rimuoviamo o limitiamo la distribuzione di tali contenuti e account, inclusi, a titolo esemplificativo:

  • Istruzioni o prodotti per hackerare o violare le misure di sicurezza
  • Giochi d'azzardo e lotterie online
  • Documenti contraffatti
  • Prodotti o servizi che violano la privacy
  • Pratiche di sfruttamento finanziario
Imitazione

Non ammettiamo l'uso di account in cui ci si sostituisce o si dichiara falsamente di essere affiliati a persone o enti. Se hai un account per fan o commenti su un personaggio pubblico o un brand, assicurati che sia chiaro che non sei un loro affiliato tramite il nome utente o il tuo profilo di Pinterest.

Commenti

Tutte le nostre Linee guida per la community si applicano ai commenti pubblicati sotto ai Pin. I commenti, inoltre, devono essere pertinenti. Potremmo rimuovere commenti non conformi alle nostre linee guida, inclusi quelli che contengono:

  • Materiale non pertinente o irrilevante
  • Spam
  • Contenuti sessualmente espliciti
  • Contenuti di autolesionismo
  • Disinformazione
  • Attività che incitano all'odio
  • Molestie o violazioni della privacy
  • Violazione del diritto d'autore o del marchio
Messaggi

Tutte le nostre Linee guida per la community si applicano ai messaggi inviati tra gli utenti di Pinterest. I messaggi, inoltre, devono essere pertinenti e ben accetti. Oltre a dare agli utenti di Pinterest la possibilità di impedire a una persona di inviare ulteriori messaggi indesiderati, ci riserviamo il diritto di riprendere o sospendere account che violano le nostre linee guida. Sono inclusi messaggi che contengono:

  • Spam
  • Condivisione o richieste di contenuti sessualmente espliciti
  • Contenuti di autolesionismo e suicidio
  • Disinformazione
  • Attività che incitano all'odio come insulti razzisti
  • Contenuti o comportamenti molesti
  • Sfruttamento di informazioni private
Proprietà intellettuale e altri diritti

Per rispettare i diritti delle persone su e al di fuori di Pinterest, si prega di:

  • Non violare la proprietà intellettuale, la privacy o altri diritti.
  • Non usare o inviare contenuti che violino leggi o regolamenti.
  • Non utilizzare il nome, il logo o il marchio di Pinterest in modo da confondere le persone (segui le nostre linee guida per il brand per maggiori dettagli).

Sicurezza del sito e accesso

Per proteggere la piattaforma Pinterest, ti preghiamo di:

  • Non accedere, utilizzare o manomettere i nostri sistemi o i sistemi dei nostri fornitori tecnici.
  • Non infrangere o aggirare le nostre misure di sicurezza né testare la vulnerabilità dei nostri sistemi o delle nostre reti se non nell'ambito di un programma di bug bounty di Pinterest autorizzato.
  • Non utilizzare metodi non documentati o non supportati per accedere, cercare, estrarre, scaricare o modificare contenuti di Pinterest.
  • Non provare a decodificare nessuno dei nostri software.
  • Non provare a interferire con alcun utente di Pinterest, host o rete, inviando virus, effettuando sovraccarichi, spam o mail-bombing.
  • Non raccogliere o archiviare dati personali da Pinterest o dai suoi utenti senza il loro permesso.
  • Non condividere la tua password e non permettere a nessuno di accedere al tuo account né di compiere azioni che possano metterlo a rischio.
  • Non tentare di acquistare o vendere l'accesso al tuo account, alle tue bacheche o nomi utente e non trasferire le funzioni dell'account dietro compenso.

Non è possibile usare Pinterest se ciò comporta una violazione delle autorizzazioni previste dagli Stati Uniti. Gli account personali e per aziende non sono al momento disponibili in Corea del Nord. Gli account per aziende non sono al momento disponibili in Crimea, Cuba, Repubblica Popolare di Doneck, Iran, Repubblica Popolare di Lugansk, Corea del Nord e Siria.

Spam

Vogliamo che l'ispirazione e le idee su Pinterest siano utili e di alta qualità, quindi eliminiamo lo spam quando lo troviamo. Ti chiediamo di rispettare l'esperienza degli altri utenti su Pinterest e di non diffondere spam o adottare comportamenti che ne favoriscano la diffusione.

Le nostre linee guida sullo spamming sono:

  • Non utilizzare strumenti automatici non espressamente approvati da Pinterest. Questo comprende servizi non autorizzati che eseguono automaticamente azioni per conto dell'utente. Puoi trovare informazioni sugli strumenti approvati per i partner sul nostro Sito web dei partner.
  • Non creare o gestire account che non siano autentici, creare account in massa o creare nuovi account allo scopo di violare queste linee guida.
  • Non creare o salvare contenuti ripetitivi, ingannevoli o irrilevanti nel tentativo di guadagnare denaro. Per scoprire come creare dei Pin efficaci puoi sempre fare riferimento alle best practice creative di Pinterest.
  • In generale, non tentare di guadagnare denaro dal traffico web di uno o più Pinner in modi fuorvianti, che sminuiscano l'esperienza dei Pinner o non rappresentino un valore aggiunto per gli stessi.
  • Non creare link a siti web non sicuri, ingannevoli, inaffidabili, non originali, o che facilitano o incoraggiano lo spamming. I siti web dovrebbero avere contenuti originali che forniscano uno speciale valore aggiunto ai Pinner.
  • Non inviare messaggi ripetuti e non richiesti, soprattutto se sono di natura commerciale o ingannevole.
  • Non fare commenti ripetitivi o non pertinenti. I commenti devono essere autentici e originali. Ti chiediamo anche di essere gentile con gli altri facendo in modo che i tuoi commenti risultino rispettosi e costruttivi.
  • Non eseguire operazioni da più account, o in collaborazione con altre persone con lo scopo di manipolare la piattaforma Pinterest.
  • Non usare nessun altro stratagemma senza scrupoli per tentare di influenzare in modo scorretto la distribuzione, i clic o altre metriche. Sono compresi: acquistare o vendere interazioni, "gonfiare" la descrizione di parole chiave, generare traffico non autentico o reindirizzare Pin esistenti verso nuove destinazioni.
  • Non tentare di eludere i nostri sistemi anti-spam. Ad esempio, non usare il reindirizzamento per tentare di collegarti a un sito non consentito su Pinterest.
    • Per quanto riguarda i reindirizzamenti, ti invitiamo a seguire il principio "nessuna sorpresa": gli utenti devono poter essere in grado di anticipare dove li porterà il tuo link. I link che presentano reindirizzamenti eccessivi o ingannevoli, così come i servizi di abbreviazione che sono abusati per lo spam, possono essere bloccati.
Linee guida per la partnership a pagamento

Cos'è una partnership a pagamento?

Per partnership a pagamento intendiamo qualsiasi contenuto sponsorizzato o di marca su Pinterest che interessi o sia influenzato da un partner commerciale per uno scambio di valore, come se il partner commerciale avesse pagato o incentivato in altro modo un utente a salvare i contenuti.

Quali sono le linee guida?

Tutte le partnership a pagamento devono rendere note la natura commerciale dei contenuti. Oltre a dover rispettare le Linee guida per la community, gli utenti che fanno parte delle partnership a pagamento devono:

  • Rispettare tutte le leggi e tutti i regolamenti che si applicano alla pubblicità
  • Inserire un'informativa chiara per indicare la natura commerciale dei loro contenuti (ad esempio, l'uso di #annuncio per evidenziare che i contenuti sono una partnership a pagamento o l'applicazione di un'etichetta ai contenuti utilizzando lo strumento per le partnership a pagamento di Pinterest)
  • Aderire alle nostre Linee guida per la pubblicità, tra cui quelle sui contenuti vietati e limitati

Per impedire la pubblicazione di contenuti e comportamenti non autentici:

  • Assicurarsi di star pubblicando contenuti pertinenti alle bacheche pertinenti
  • Mantenere un'alta qualità dei contenuti dei post ed evitare spam
  • Salvare i contenuti di tuo interesse

Non incentivare né pagare gli utenti per distribuire contenuti su vasta scala, attraverso spam o per ogni Pin salvato.

  • Ad esempio, un'azienda non può pagare gli utenti per ogni bacheca seguita o per ogni Pin salvato. Un'azienda può pagare un blogger ospite per curare una bacheca per il proprio brand o attraverso modalità di pagamento pay-per-clic (come ad esempio i link affiliati), ma non può pagare grandi gruppi di persone per salvare Pin specifici, incrementando in modo artificioso la popolarità dei propri contenuti.

Rimuoveremo, limiteremo o bloccheremo la distribuzione di contenuti o account che violano le nostre linee guida sulle partnership a pagamento. In caso di domande o problemi su Pinterest, contattaci.

Linee guida per le affiliazioni

I link di affiliazione aiutano i creatori di contenuti a misurare l'impatto del proprio contributo e a essere retribuiti per i contenuti stimolanti che offrono agli utenti. Tuttavia, i programmi di affiliazione possono essere presi di mira dagli spammer che cercano di guadagnare denaro abusando del programma e manipolando la piattaforma Pinterest.

Le nostre linee guida per le affiliazioni sono:

  • Segui sempre le nostre Linee guida per la partnership a pagamento.
  • In generale, dovresti gestire un solo account Pinterest. Questo account dovrebbe essere la tua presenza autentica su Pinterest.
  • Il contenuto di affiliazione deve essere originale e fornire un valore aggiunto ai Pinner.
  • Comunica in modo chiaro la natura commerciale dei tuoi contenuti e il comportamento dei tuoi link. Al momento Pinterest non supporta alcuni servizi di abbreviazione: se il link del Pin è bloccato, puoi modificarlo.
  • Non tentare di manipolare artificiosamente gli algoritmi di Pinterest o il traffico dei Pinner. Ecco alcuni esempi di comportamenti non ammessi:
    • Utilizzo di account falsi per creare o salvare i tuoi link di affiliazione.
    • Chiedere ad altri utenti di salvare i tuoi Pin affiliati in un quid pro quo.
    • Chiedere ad altri utenti di creare Pin con link che includano il tuo identificativo di affiliazione.
    • Creare Pin affiliati ripetutamente o su vasta scala- gli inserzionisti sono tenuti a seguire la nostra politica antispam e a utilizzare i link di affiliazione con moderazione.

Potremmo rimuovere, limitare o bloccare la distribuzione di contenuti o account che violano le nostre Linee guida per le affiliazioni. Se hai domande o riscontri problemi su Pinterest, contattaci.

Linee guida per i concorsi
  • Non chiedere agli utenti di salvare un'immagine specifica. Offri agli utenti la possibilità di scegliere i Pin in base ai propri gusti e preferenze, anche se provengono da una selezione o da un determinato sito web.
  • Non accettare più di un contributo per partecipante.
  • Non lasciar intendere che Pinterest stia sponsorizzando o sostenendo te e la tua promozione.
  • Consulta le nostre linee guida per il brand per le regole generali relative all'uso del marchio Pinterest.

Infine, rispetta tutte le leggi e le normative rilevanti.